Lun - Ven 9.00 - 19.30
3382943281 - 3406899516

Insegnanti

Pianoforte

Ascanio Scano

Ha lavorato alla R.C.A negli anni 70 con Claudio Villa, Adriano Pappalardo, Rita Pavone, Anna Oxa, Rino Gaetano, Edoardo Vianello e molti altri, in studio e in tour.

In Venezuela, dove ha vissuto per sette anni,  ha lavorato come arrangiatore e produttore discografico con alcuni dei più famosi artisti sudamericani, tra i quali: Colina, Karina, Sergio Perez, Moisés , Aguilar, Frank Quintero, Mrna Rios, Montaner, Carlos Mata e Fernando Carrillo, realizzando 12 dischi in sei anni.

Tornato in Italia ha lavorato come tastierista-arrangiatore con varie formazioni funk, pop e jazz ed ha realizzato musiche per vari spot e jingles nazionali tra cui “Supermag” e “Ecozoo”. 

Ha fatto parte, con altri musicisti del gruppo salsa “Mezcla Latina” con cui ha suonato in tutta Italia. È fondatore del gruppo MORROCOY BAND con il quale ha inciso due dischi. 

Nel 2020 ha conseguito la laurea in pianoforte classico al Conservatorio di musica “Cesare Pollini” di Padova.

Carlotta Donò

Carlotta Donò si è diplomata al Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, è insegnante di pianoforte nella scuola di musica Il Pentagramma dal 1996 e responsabile dei progetti di propedeutica musicale. Fa parte del direttivo della SIEM di Treviso dove ha tenuto corsi di aggiornamento per insegnanti. Attualmente insegna pianoforte nelle sedi di Dolo, Paluello, Oriago e Pianiga e decente di musica nella scuola secondaria.

Elena Calore

Nasce a Venezia nel 1998.

Incuriosita fin da piccola dal potere della musica e dalle sue infinite sfumature, ha mosso i primi passi nello studio del pianoforte presso la Scuola di Musica Il Pentagramma all’età di 6 anni. 

Innamoratasi immediatamente di questo strumento, continua gli studi privatamente conseguendo una certificazione di corso preaccademico in pianoforte presso il conservatorio F. Venezze di Rovigo nel 2018. 

Nel corso degli anni allo studio della musica ha affiancato prima il diploma di maturità classica presso I.I.S. G. Bruno-R. Franchetti e successivamente l’iscrizione alla facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Padova.

Dal 2017 collabora con la Scuola di musica Il Pentagramma tenendo il corso di pianoforte (classico e moderno) presso la sede di Mestre.

Elizabeth Cristina Spessatto

A 9 anni inizia lo studio del pianoforte presso la “Scuola dell’Arti di Chapecó” in Brasile.

Dal 2008 si dedica all’insegnamento. Attualmente insegna a Padova e a Montebelluna, dove si dedica all’insegnamento del pianoforte classico e moderno.

Durante la sua formazione, partecipa anche a corsi e seminari di perfezionamento della didattica musicale per bambini e alla propedeutica musicale, sviluppando così un metodo d’insegnamento più dinamico che introduce i bambini alla musica tramite giochi, canti, racconti di storie e costruzione di piccoli strumenti musicali. 

Nel 2016 si diploma in pianoforte al Conservatorio Statale di Musica “Cesare Pollini” di Padova e dal 2020 frequenta il corso accademico di secondo livello in Didattica della Musica, strumento pianoforte, presso il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello di Venezia.

Federico Disarò

Nato nel 1993 si avvicina al pianoforte all’età di 12 anni per sua esplicita volontà, venendo fin da subito supportato da una famiglia particolarmente interessata alla cultura, all’arte ed alla musica. Inizia il suo percorso musicale nella scuola “Il Pentagramma” con la M° Tania Salinaro, la quale lo indirizza verso gli studi presso il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.  Consegue il diploma accademico di I° livello in pianoforte ed attualmente è iscritto all’ultimo anno del Biennio di pianoforte. Durante il suo percorso di studi frequenta corsi di perfezionamento pianistico. Si è esibito nella prestigiosa Sala Mozart presso la Filarmonica di Bologna e presso l’arsenale di Venezia. Da 5 anni insegna stabilmente nella scuola “Il Pentagramma” dove ha iniziato il suo percorso.

Francesca Zatti

Ho iniziato lo studio del pianoforte a 10 anni. Solo 3 anni dopo ho iniziato l’affiancando della mia insegnante con i suoi allievi privati.
Nello stesso anno ho iniziato a frequentare il conservatorio F. Venezze di Rovigo seguendo i corsi di pianoforte classico, teoria e solfeggio, canto corale, composizione e musica d’insieme.
Ho collaborato con vari gruppi e band musicali del territorio ampliando le mie conoscenze sul pianoforte moderno e d’accompagnamento, scoprendo così la passione per lo stile crossover.
Ho avuto esperienze in vari campi musicali come la direzione di cori parrocchiali, la realizzazione di spettacoli e musical seguendo sia la parte recitata che quella musicale dirigendo orchestre e gruppi; ho inoltre collaborato per vari anni con le scuole elementari nell’insegnamento della musica ai ragazzi oltre alla creazione e realizzazione degli spettacoli coi bambini sia di fine anno che natalizi.

Giada Ponte

Insegno pianoforte alla Scuola di Musica Il Pentagramma nella sede di Vigonza. 

La mia passione per la musica inizia fin da piccola e ho subito individuato il mio strumento che meglio esprimeva la mia anima: il pianoforte. 

Dopo pochi mesi sono entrata al conservatorio Antonio Buzzolla di Adria e mi sono diplomata con il massimo dei voti in pianoforte classico.  

Durante il mio percorso di studi ho seguito corsi di perfezionamento tenuti dal mio Maestro, saggi e masterclass con pianisti del panorama internazionale tra cui Sofya Gulyak e Giovanni Valentini e ho avuto il piacere di poter suonare al concerto dedicato al Maestro e compositore Azio Corghi.

Quello che cerco di trasmettere è il piacere di trovare nella musica la possibilità di esprimere quello che le parole a volte non sono in grado di trasmettere.

Marco Favero

Marco Favero insegna Pianoforte e Propedeutica Musicale alla Scuola Il Pentagramma. Inizia lo studio del pianoforte all’età di sette anni seguito dal M° Luca De Liberali e successivamente dal M° Francesco Rizzi. Continua il suo percorso di studi al Conservatorio “C. Pollini” di Padova dove si laurea col massimo dei voti al Diploma Triennale e successivamente Magistrale in Didattica della Musica, un percorso che lo vede partecipe a molte attività di formazione sul campo nelle quali è dato particolare rilievo all’acquisizione degli strumenti pedagogici e psicologici fondamentali per la didattica musicale.

Attualmente è incaricato come Tutor Accademico per l’inclusione al Conservatorio di Padova e contemporaneamente sostiene un’intensa attività didattica che lo vede partecipe di molti progetti di Musica per le scuole dell’Infanzia e Primarie.

Oltre all’attività d’insegnante, segue regolarmente corsi di aggiornamento riconosciuti dal MIUR per la figura dell’educatore musicale professionale.

Marco Sandano

Marco Sandano è diplomato in Pianoforte Jazz presso il Triennio del Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo. Nel corso degli anni di formazione ha studiato con i pianisti Bruno Cesselli, Stefano Onorati e Paolo Vianello. Ha approfondito inoltre tecnica dell’improvvisazione con il m° Fabio Petretti, composizione e arrangiamento, direzione d’orchestra jazz con i Maestri A. De Palma e Massimo Morganti. 

Molto importante anche la frequenza dei corsi della nota scuola “Thelonious Monk” di Mira, soprattutto per quanto riguarda le classi di Musica d’Insieme.  

Ha partecipato inoltre ai seminari tenuti da Veneto Jazz e ha al suo attivo la militanza in diverse formazioni jazz, dal trio al sestetto. 

Collabora con l’associazione di Danza “Archè a.s.d.” coadiuvando i ballerini e il coreografo nella comprensione delle musiche oggetto di coreografie.  

Attualmente sta approfondendo gli studi presso il Biennio Jazz del Conservatorio di Rovigo.

Mattia Groppello

A 7 anni inizia lo studio del pianoforte e a 11 entra al Conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto, dove ottiene la laurea con il massimo dei voti e la lode.

Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento tenuti da pianisti di calibro internazionale. Ha partecipato con successo a numerosi concorsi nazionali ed internazionali tra cui: Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Riccione”(2° premio), “VIII Concorso pianistico internazionale Andrea Baldi” di Bologna(2°premio), “European online piano competition 2021″(1°premio), “12°concorso internazionale Città degli Imperiali”(1° Premio assoluto), Concorso internazionale di musica da camera Luigi Nono di Torino(1° premio assoluto).

Si è esibito in numerosi concerti presso teatri e prestigiose location italiane.

Attualmente si sta perfezionando all’Accademia pianistica internazionale “Incontri col Maestro” di Imola sotto la guida dei Maestri Enrico Pace e Igor Roma.

Anna Kazanskaia

Dopo un periodo di attività concertistica in varie città tra cui Mosca (“Kremlino”, Intern. House of Music”,Sala Concertistica (MOW). Si diploma in Flauto Traverso presso il collegio di Conservatorio Tchaikovsky di Mosca col celeberrimo flautista A. Golyshev.Concorsi fra cui:“Festival Naz. GRAND PRIX di Mosca”;Borsa di studio dalla Fond. Intern. Spivakov ecc.; Concorso Intern.”Giovani Musicisti - Premio Antonio Salieri”,III°classif, ecc. Laurea in Flauto Traverso presso il Conservatorio C. Pollini di Padova. Svolge attività di tirocinio presso la Scuola Del Carmine.Con vari Ensemble:Pedrocchi,Sala Rossini,Auditorium Pollini,Teatro Goldoni, Circolo Ufficiali (ecc.);Tournée della fondaz. “Amici della Russia”.Studia col Soprano D. Gallerini; Primo Soprano del Coro “Iris” della M°M. Malavasi. Specializzanda al Biennio in Didattica del Canto con la M° L.Tirendi. Insegna canto, flauto, tastiera elettronica e propedeutica musicale alla Scuola Il Pentagramma.

Nataliya Rozhdestvenets

Ho iniziato a studiare pianoforte all’età di 6 anni ed è subito diventato parte integrante della mia vita.

A 15 anni ho concluso il mio percorso di studi, consolidando la mia esperienza sul palcoscenico grazie alla partecipazione di diversi concorsi pianistici. A 19 anni mi sono diplomata come insegnante e maestro concertatore. Dal 2000 ho intrapreso l’attività didattica.

Nel 2008 mi sono laureata presso l’università in “Pedagogia musicale e etica culturale”, con valutazione finale ottimo. Dal 2010-2021 ho lavorato con l’associazione culturale di Paol Jeffrey,a San Donà.

Attualmente insegno presso la scuola Il Pentagramma nelle sedi di Marghera e Mestre.

Riccardo Pettinà

Inizia gli studi di pianoforte con il padre all’età di 8 anni e qualche anno più tardi viene ammesso al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia dove si diploma brillantemente. Prosegue con il M° Achille Gallo alla EPOA (European Piano Open Accademy) e partecipa a diverse Masterclass e concorsi nazionali ed internazionali tra i quali: XXXVI Concorso internazionale città di Stresa (2° assoluto), Concorso città di Belluno (3° premio), finalista al concorso città di Xàbia (Alicante, Spagna). Frequenta Masterclass di pianoforte come allievo effettivo con i Maestri: Mati Mikalai, Nora Dallo, Ian Jones. Viene invitato a suonare a rassegne e festival pianistici sia da solista che in duo come al Festival “Park des Dolomites” a Bocca di Cadore. Nel 2019 consegue la Laurea in Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali presso l’università Ca Foscari di Venezia.

Tania Salinaro

Pianista diplomata con il massimo dei voti al Conservatorio F.Cilea di Reggio Calabria, ha conseguito il biennio di tirocinio d’insegnamento.
Primo Premio assoluto ai Concorsi Accademia dei Dioscuri, AMA Calabria, Città di Velletri, Città di Valentino e J.S.Bach, si è perfezionata all’Accademia Pescarese, al Conservatoire Supérieur de Paris e all’Accademia Clodiense, e ha seguito i corsi di Economia dell’Arte all’Università di Venezia.
Grazie alla sua attività d’insegnamento, molti suoi allievi hanno ottenuto primi posti nelle graduatorie di ammissione ai corsi dei conservatori e a concorsi pianistici. Concertista, suona in Duo con il violinista Giuliano Fontanella con il quale ha inciso cd dedicati a Sonate di Ferruccio Busoni e Ludwig van Beethoven.
Ha creato e diretto le nove edizioni della stagione concertistica Note Future, per la promozione di giovani eccellenze musicali.
Responsabile Eventi per Il Pentagramma, attualmente è Presidente dell’associazione Tag Musicart 

Michela Mantegazzini

Inizia lo studio del pianoforte all’età di dieci anni, nella scuola musicale di Primiero, partecipando fin dai primi anni ad importanti Masterclasses in Italia e all’estero, come ad esempio L’Austrian Master Classes di Zell an der Pram (Salisburgo). Presso il Conservatorio F.A. Bonporti di Trento consegue il diploma accademico di primo livello nel 2010 e la specializzazione in pianoforte collaboratore strumentale e vocale nel 2013. Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento tenuti da pianisti di calibro internazionale. Si perfeziona successivamente presso l’Accademia Steinway di Verona con il M° Andrea Dindo.

Ha al suo attivo numerose collaborazioni e partecipazioni ad attività cameristiche e solistiche in Italia e all’estero. Suona stabilmente in duo con il cornista Poaolo Armato (1°corno dell’orchestra Arena di Verona).

Chitarra e basso

Alberto Grazian

Sono Alberto Grazian e amo profondamente la musica.

Credo sia uno degli elementi fondamentali per creare socializzazione ed a riscoprire in ognuno di noi la propria creatività artistica.

La mia formazione inizia a 14 anni nella scuola di musica del mio paese, per poi intraprendere il percorso accademico LIZARD di Firenze con sede a Padova, abilitandomi all’insegnamento di musica primaria.

La mia metodologia d’insegnamento è orientata verso i più moderni sistemi di formazione, per far appassionare allo strumento ogni allievo di qualsiasi età e livello.

Oltre all’insegnamento, ho sviluppato anche un importante attività live e in studio di registrazione che mi ha portato al raggiungimento di traguardi importanti, come l’incisione di un mio disco inedito e la successiva esibizione in tantissimi palchi importanti d’Italia.

Andre Ghezzo

ANDREA GHEZZO chitarrista, compositore e didatta, inizia giovanissimo a suonare la chitarra classica ed elettrica. Studia presso l’American School of Modern Music di Parigi, città dove soggiorna per una decina d’anni. Ha collaborato con molti artisti nazionali ed internazionali tra i quali Zucchero, Chris De Burg, Totem, Flavio Boltro, Massimo Manzi, Marco Tamburini, Lanfranco Malaguti, Steve James, Orchestra del Teatro “La Fenice”.

Trasmettere la passione della musica è lo scopo del corso, rivolto a chiunque voglia avvicinarsi alla chitarra in maniera stimolante e divertente.

L’offerta didattica consente di sviluppare il repertorio e scoprire diversi generi             musicali e linguaggi stilistici seguendo un percorso di studio personalizzato secondo le proprie esigenze e livello.

Emmanuele Zanta

Diplomato in chitarra col massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “F.Venezze” di Rovigo. Ha iniziato lo studio della musica in giovane età presso il Conservatorio di Musica “B.Marcello” di Venezia. Si è perfezionato presso l’Accademia “Francisco Tarrega” e successivamente presso la “Segovia Guitar Academy” studiando con il Maestro P.Pegoraro e con il Maestro A.Del Sal. Ha vinto diversi concorsi musicali nazionali ed internazionali come solista e in duo di chitarre. Tiene regolari concerti all’estero e in Italia. Parallelamente alla carriera concertistica, cura molto anche quella didattica e negli anni molti suoi allievi son risultati vincitori di premi in concorsi nazionali ed internazionali e molti han proseguito lo studio presso i Conservatori Italiani.

Giorgio Gazziero

Ha studiato Chitarra Classica presso i conservatori C. Pollini e A.Steffani. Fino al 2009 ha svolto attività di concertista Chitarra Classica. Parallelamente alla sua attività ha intrapreso lo studio del Basso Elettrico che diventerà lo strumento primario per la sua attività professionale di concertista.

Collabora con artisti del panorama musicale Italiano e Internazionale quali: Andrea Tofanelli, Peter Barton, Enrico Crivellaro, Renzo De Rossi e molti altri.

I generi musicali trattati spaziano dal jazz, blues, pop alla musica classica, collaborando con anche Big Band e Bande Musicali.

Attualmente è bassista della Backswing Orchestra e musicista presso la compagnia teatrale Barbamoccolo di Scorzè.

Massimiliano Talpo

Attivo sulla scena live italiana da più di 25 anni, ha calcato i palchi dei più rinomati locali e viaggiato con le più disparate formazioni musicali di ambito pop rock funky e raggiungendo l’Hard Rock Cafè di Bucarest con un tributo Robbie Williams, il villaggio Domina Coral Bay a Sharm el-Sheikh con un tributo Max Pezzali, Catania con un tributo Celentano. 

Lo studio dello strumento è iniziato da autodidatta per poi perfezionarsi grazie ai sapienti insegnamenti di maestri: Andrea Salvato, Andrea Livieri, Lorenzo Faggin. Ognuno di estrazione musicale diversa, hanno influenzato il suo modo di suonare e la sua formazione stilistica, affiancando alla tecnica uno studio puntiglioso della teoria musicale.

L’attività di home recording, portata avanti da qualche anno, gli ha permesso di mettere mano sui sistemi digitali di ultima generazione, sempre più presenti nella vita del chitarrista.

Mattia Buggin

Dopo svariati gruppi musicali e approcci lavorativi differenti dall’ambito musicale, mi diplomo in chitarra elettrica all’indirizzo Blues/Rock/Heavy con il Maestro Andrea Livieri e in Teoria e Solfeggio con il Maestro Roberto Berti, presso la scuola di musica Il Pentagramma, dove inizio ad insegnare. Parallelamente entro nella band folk metal Vallorch con cui ho partecipato ad eventi quali Metal Days, Fosch Fest, Metal For Emergency, Circolo Colony di Brescia, Montelago Celtic Festival, Malpaga Folk&Metal Fest e a diversi festival e serate musicali di natura Folk e Celtica. 

Faccio parte di un gruppo alternative metal, gli Avalance, e negli ultimi anni ho studiato da autodidatta l’Home Recording per seguire personalmente le varie produzioni presenti e future.

Paolo Valentini

Chitarrista polivalente (classica, folk, pop,blues, rock, jazz) Dal 2000 si dedica all’insegnamento. È diplomato in “etnomusicologia e prassi esecutiva degli strumenti etnici” presso il conservatorio “C. Pollini” di Padova. Ha registrato diversi cd come co-leader e come ospite. Ha scritto ed eseguito dal vivo colonne sonore per spettacoli teatrali. Ha inoltre composto colonne sonore per documentari, corti cinematografici e materiale multimediale.

Batteria

Andrea Giacomelli

A 14 anni inizia a studiare batteria sotto la guida del M° Lorenzo Terminelli. Prosegue gli studi alla Thelonious Monk di Mira. Frequenta il corso base di strumenti a percussione presso il conservatorio di Rovigo sotto la guida del M° Lorenzo Terminelli. 

Nel 2015 si iscrive al triennio di batteria jazz a Padova. Nel 2008 e nel 2016 partecipa ai corsi di Veneto Jazz avendo la possibilità di studiare con Charli Persip e Jeff Hirshfield e suonare con allievi da tutto il mondo. Ha suonato con diverse band locali tra qui: Anna Bonetti trio – The Doors of jazz – Rock Mothel – Francesco Scarpa band. Parallelamente alla sua attività di musicista è insegnante in diverse scuole del Veneto.

“Ho scelto di insegnare batteria a grandi e piccini per poter farli innamorare della musica in generale, soprattutto della batteria cuore pulsante della musica moderna. È soddisfacente vedere la passione crescere dentro ogni allievo e migliorarsi sempre di più”.

Lorenzo Terminelli

Incomincia il suo itinerario musicale all’eta’ di nove anni suonando le tastiere elettroniche. 

A quindici anni si dedica allo studio della Batteria e della Musica laureandosi in Strumenti a Percussione, Pianoforte Jazz e Musica Jazz nei Conservatori di Padova e Rovigo. 

Grazie alla sua preparazione tecnica e teorica ha avuto modo di suonare in vari generi e contesti musicali, dedicandosi soprattutto alla composizione e l’arrangiamento di brani strumentali distribuiti nelle più’ importanti piattaforme on line. 

Collabora attualmente con i pianoforti digitali e le tastiere elettroniche Casio. Nel 2020 collabora con l’etichetta discografica statunitense Bentley Records.

Dal 2008 tiene il corso di base per Strumenti a Percussione presso il Conservatorio Venezze di Rovigo.

Francesco Gozzo

Da molti anni sono dedito all’insegnamento dello strumento, Il mio insegnante storico mi ha trasmesso un metodo che si basa sulla pratica immediata dello strumento per poi arrivare nel tempo a completare la propria formazione raggiungendo in tempi veloci una fantastica padronanza dello strumento.

Violino

Alessandra Zago

Diplomata al Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto nel 1998 ha sempre affiancato l’attività di strumentista in varie formazioni (dal quartetto d’archi all’orchestra sinfonica) all’attività d’insegnamento di violino e viola.

Proprio per la grande esperienza come orchestrale porta avanti con passione e professionalità un percorso di musica di insieme per archi allineandolo fin da subito al corso di strumento individuale. Da diversi anni segue anche progetti di propedeutica musicale negli asili nido, nelle scuole dell’infanzia e nella scuola primaria creando laboratori che si inseriscono nella programmazione scolastica delle diverse sedi.

Daniele Zanta

Si è diplomato in violino presso il conservatorio B.Marcello di Venezia e conseguito il Biennio di specializzazione in violino al conservatorio Agostino Steffani. Ha inoltre studiato e partecipato a masterclass col M°Giovanni Guglielmo, dai Maestri Enzo Porta, Carlo Costalbano, Markus Placci e col M°Lazari Carlo. Si è esibito in formazioni orchestrali e cameristiche, suonando presso il Teatro Accademico di Castelfranco Veneto, Sala dei Giganti a Padova, al primo concerto assoluto dell’Orchestra dei Conservatori presso il Teatro Verdi di Genova, Sala Concerti del Conservatorio Regional Rayonnement de Lille, alla Biennale di Venezia, Palazzo Ca’Rezzonico a Venezia, Teatro La Fenice, Teatro Malibran e Fondazione Cini di Venezia, Teatro Sociale di Rovigo, Teatro Verdi di Padova, Teatro comunale Mario del Monaco di Treviso, Teatro del Giglio di Lucca e altri.

Canto

Sara Romano​

Nel 2006 intraprende l’attività di cantante e musicista. Ha continuato il suo percorso esibendosi sui palchi siciliani e europei con progetti musicali di vari: dall’irlandese, dal barocco-classico al country folk. Nel 2009 fonda la band DUIN. Nel 2012 parte per gli Stati Uniti, dove viene ospitata nel programma radiofonico GreenFestival di Asheville, N. Carolina, e affronta un mini tour solista. Nel corso degli anni collabora con numerosi artisti e realizza varie partecipazioni a dischi. Il primo album dal titolo Ciricò uscirà a settembre 2016 sotto la produzione artistica di Marco Corrao. Nello stesso anno vince il Premio Ciampi come miglior brano inedito nazionale. Nel 2017 Parte il Ciricò Tour che la porterà ad esibirsi in tutta Italia ed aprire i concerti di artisti internazionali quali Bocephus King, Kelly Sloan e Skye Wallace. 

Il suo terzo disco è attualmente in lavorazione la cui uscita è prevista per il 2023.

Arpa

Alessandra Parisi​

Alessandra Parisi si è diplomata in arpa con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Musica “F. Cilea” di Reggio Calabria e ha completato i suoi studi conseguendo il diploma d’alto perfezionamento presso l’Accademia Nazionale di Musica di “S. Cecilia” di Roma.

Si è classificata sempre ai primi posti in numerosi concorsi musicali nazionali e internazionali: Aulòs, F.I.D.A.P.A, Accademia Filarmonica Reggina, Neapolis, Accademia Filarmonica Astigiana e altri.

Nell’ambito delle manifestazioni del IV Simposio Europeo dell’Arpa svoltosi a Perugia le è stato conferito il 1° premio ed una borsa di studio come migliore interprete di musica contemporanea.

Le hanno dedicato musiche H. De Regis e S. Montori per desiderio dei quali si è cimentata in prime esecuzioni ed incisioni.

Ha frequentato vari corsi di perfezionamento e ha conseguito la Laurea in Lettere presso l’Università Cà Foscari di Venezia con una tesi di ricerca in musicologia.

Flauto traverso

Caterina Bertolin

Ha studiato flauto traverso presso la scuola G. Verdi di Venezia, diplomandosi con ottimi voti presso il Conservatorio G.B. Paisiello di Taranto.  

Diplomatosi ha formato un quartetto di flauti esibendosi in varie occasioni e saloni di Venezia. Ha partecipato al Concorso Internazionale di musica d’insieme. Ha suonato come solista nell’associazione musicale “Il Salotto della Musica”. 

Ha partecipato a vari corsi di aggiornamento sulla propedeutica musicale per bambini e dal 2016 insegna presso scuole dell’infanzia e primaria basandosi sul metodo Orff e body percussion.

Dal 2012 insegna flauto presso la scuola di musica Il Pentagramma dove ha formato con i suoi allievi un’ensemble di flauti esibendosi in prestigiose ville della Rivera del Brenta.

PRENOTA LA TUA LEZIONE GRATUITA

Scopri lo strumento musicale che fa per te e prenota la tua lezione prova gratuita.