Lun - Ven 9.00 - 19.30
3382943281 - 3406899516

Corpo! Che Suono! 10 ore di formazione

Workshop di 10 ore per operatori musicali, docenti della scuola dell’infanzia primaria e secondaria ed educatori nido condotto da Magnoni Simone

Sabato 12 novembre (ore 14.30 accoglienza): ore 15.00 – 19.00
Domenica 13 novembre: ore 09.00 – 13.00 e ore 14.00 – 16.00
presso Spazio Back_Up di Dolo (via Rizzo, 73)

BODY PERCUSSION – BODY MUSIC
BOOMWHACKERS SECONDO LE TAPPE DI SVILUPPO

COS’E’ LA BODY PERCUSSION O BODY MUSIC?

La Body Percussion o Body Music è una tecnica ritmica o meglio un sistema didattico di carattere ritmico dove si integrano, da un punto di vista pedagogico, la percussione corporale e il movimento. I suoni prodotti dal corpo si definiscono gesti suono e caratterizzano, alle volte inconsapevolmente, la vita di tutti i giorni nella comunicazione e nelle emozioni, possiamo prendere come esempio il battere le mani in momenti di gioia o il battere la mano sulla fronte in segno di delusione o quando ci siamo dimenticati qualcosa. La body percussion è un insieme di gesti suoni, suoni prodotti partendo dai piedi fino al viso e la voce, che danno l’opportunità al corpo di essere un vero e proprio strumento musicale.

COSA SONO I BOOMWHACKERS?

I Boomwhackers o Tuboing sono tubi sonori in PVC di dimensioni e colori differenti. Ognuno è intonato e rappresenta una nota della scala diatonica più le alterazioni. Sono raggruppati in tre ottave ma attraverso i tappi ottavizzanti hanno diverse possibilità di utilizzo. I Boomwhacker sono entrati a far parte del campo didattico, musicoterapico e di spettacolo da una quindicina di anni e li ritroviamo spesso nella metodologia Orff-Schulwerk come in molte altre metodologie musicali. Attraverso la percussione del tubo su oggetti, materiali o fra i tubi stessi si produce il suono. Possono essere percossi su diverse parti del corpo e per questo vengono molto utilizzati assieme alla tecnica della Body Percussion.

Lo scopo del workshop ha più obiettivi:

  • Personale e musicoterapico: per vivere un’esperienza nuova libera dal giudizio e adatta in ogni circostanza e capacità; valorizzare il proprio corpo come mezzo timbrico vario, interessante e capace di codificare attraverso il suono il linguaggio musicale; accrescere l’autostima e l’affermazione di sé all’interno del gruppo; creare connessione e relazione con se stessi e il gruppo; per favorire il benessere psico-fisico attraverso il movimento, il contatto personale e la relazione;
  • Didattico: i processi di apprendimento vanno calibrati su ogni persona o gruppo, attraverso questa formazione si potrà assimilare un approccio didattico che prenderà in considerazione diverse scuole di pensiero e tradizione;
  • Performante: dopo un primo livello base si potrà iniziare un percorso di creazione di un gruppo spettacolo o si lavorerà sulla singola persona per rendere la sua performance una vera e propria polifonia corporale.

Magnoni Simone è musicista, Educatore Professionale, Psicomotricista Educativo, Musicoterapista.

Laureato in Educatore Professionale Socio-Sanitario, Psicomotricista secondo la Pratica Psicomotoria Educativa di B. Aucouturier. I suoi studi musicali spaziano da alcuni strumenti a corde, percussivi e a fiato, all’ambito vocale e corporeo. Musicoterapista e formatore dalla Scuola di Musicoterapia “Musica Prima” di Milano. Educatore musicale, formatore riconosciuto e membro del Comitato Scientifico della metodologia Musica in Culla®. Socio fondatore dell’Associazione Sei per la Musica che a sua volta è co-fondatrice dall’Associazione Internazionale di Musica in Culla – Music in Crib.
Sotto la guida di diversi Body Music Performers e formatori come Ciro Paduano della metodologia Orff-Schulwerk (3 livelli), Xavier N. Romero del metodo Bapne (1° e 2° livello), Fernando Barba, Keith Terry, Leela Petronio, Charles Raszl e molti altri. Membro del gruppo “Collettivo Rosario” di Charles Raszl. Frequenta da sempre corsi di formazione sulla metodologia Orff-Schulwerk e ne consegue il primo grado presso la Scuola di Musica “Donna Olimpia” di Roma. Co-autore del libro “La Teoria dell’Esperienza”, Gesualdo Edizioni, 2021, scritto a quattro mani con Paola Anselmi fondatrice di Musica in Culla.

Potrebbe interessarti anche:

Pianista
News

Concerti di fine anno 2024

Stanno per arrivare i concerti di fine anno degli allievi della Scuola di Musica Il Pentagramma che si terranno in vari teatri, patronati e sedi della Riviera del Brenta dal 25 maggio al 16 giugno 2024.

Leggi di più »
News

Il tuo 5×1000 si fa musica

Dona il tuo 5×1000 alla Scuola Il Pentagramma e sostieni l’affitto di una sala prova per giovani promesse della musica e l’acquisto di strumenti musicali per allievi con famiglie in difficoltà.

Leggi di più »
News

Audizioni 2024

Stanno per arrivare le audizioni della Scuola di Musica Il Pentagramma! Dall’8 al 15 aprile 2024 si terranno le audizioni della nostra Scuola. Le audizioni

Leggi di più »

PRENOTA LA TUA LEZIONE GRATUITA

Scopri lo strumento musicale che fa per te e prenota la tua lezione prova gratuita.